Tripletta del Polotre Fano al 9 Concorso scolastico “Il destino non c’entra”

Tripletta del Polotre Fano al 9 Concorso scolastico “Il destino non c’entra”  

Anche quest’anno la giuria assegna i tre premi della sezione prosa-poesia agli alunni dei nostri Istituti, e non solo…

E’ diventata quasi un’abitudine per le classi terze e quarte del nostro Polo vincere i premi messi in palio dall’AMNIL e dall’INAL che, al termine del corso sulla tutela e sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, organizzano, insieme a Regione Marche, Provincia di Pesaro e Urbino,  Vigili del Fuoco, ASUR, INL (Ispettorato Nazionale del Lavoro), Ufficio Scolastico Regionale - Ufficio VI, un concorso a premi con il quale gli alunni possono esprimere attraverso la produzione di testi poetici e in prosa, audiovisivi, illustrazioni, quanto recepito durante il corso di formazione, mettendo in gioco le proprie conoscenze, competenze e creatività. Prima classificata per la sezione prosa e poesia è l’alunna della III B dell’Istituto tecnico “Seneca” Berluti Sofia , seguita dalla sua compagna di classe Favaro Elena; terza classificata per la stessa sezione l’alunna del Istituto professionale “Olivetti” Tarini Giada della classe III A. Le gratificazioni per gli alunni del nostro polo non sono finite, poiché gli alunni delle classi IV A del Ist. Tecnico “Archimede” e III B dell’Ist. Tecnico “Seneca”, lavorando in sinergia, hanno vinto il primo premio nella sezione video, realizzando uno spot veramente lodevole! La premiazione avverrà il giorno 8 ottobre 2017 a Fermignano, durante la cerimonia civile organizzata dall’Anmil in occasione della celebrazione della Giornata Nazionale Dedicata alle Vittime di Incidenti sul Lavoro. Complimenti, ragazzi: i più forti siamo anche quest’anno noi!!!!


Pubblicata il 13 febbraio 2018