Uscita scolastica presso la Comunità di San Patrignano

Iniziamo il percorso “Legalità nelle scuole”

La classe 2H, dell’Istituto tecnico Cesare Battisti, il giorno 15 gennaio 2018, ha avuto la possibilità di iniziare un percorso dedicato al tema della “Legalità” tramite una visita guidata alla comunità di San Patrignano, comunità terapeutica di recupero per tossicodipendenti.

Questa esperienza ha dato l’opportunità a noi alunni di venire a stretto contatto con la vita di chi è entrato a far parte di questa “grande famiglia”, creata con lo scopo di allontanare giovani e non solo al “mondo omicida” delle sostanze stupefacenti.

La visita si è divisa in due step:

1) Abbiamo scoperto la comunità di San Patrignano, tramite la visita ai suoi laboratori, guidata proprio da coloro che fanno parte della comunità. Abbiamo potuto notare la presenza di numerose zone, dove vengono svolte attività lavorative di qualsiasi genere: dalla lavorazione del vino, alla creazione di peluche e borse; sono presenti persino centri ospedalieri attrezzati per ogni evenienza.

2) La seconda parte della giornata l’abbiamo trascorsa nella sala proiezione della comunità, dove si è intrapreso un acceso dibattito tra cinque ragazzi che risiedono ormai da diversi anni a San Patrignano e noi alunni. Siamo stati informati sui rischi di queste sostanze tossiche e di quanto sia importante il dialogo per uscire da situazioni così delicate.

In sintesi le tre fasi sulle quali si basa il recupero dei tossicodipendenti all’interno della Comunità di San Patrignano sono: il lavoro, le regole, il dialogo.

Opportunità come queste non capitano tutti i giorni, e proprio grazie a queste iniziative noi giovani possiamo aprire gli occhi sul dramma della droga.

Martina Angeloni, 2H, Istituto Tecnico “Cesare Battisti”


Pubblicata il 10 maggio 2018